Salta al contenuto
Rss



I monumenti ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale testimoniano la riconoscenza della comunità civile nei confronti di coloro che hanno dato la vita per la patria.
Ad Alluvioni una stele in marmo bianco di Carrara, opera dello scultore fiorentino Narciso Barattino, fu eretta nel 1921 in prossimità del viale di collegamento con la vicina località di Sale detto” della rimembranza” proprio perché ad ogni albero corrispondeva il ricordo di un caduto.
Il monumento,su cui originariamente erano incisi i nomi dei soldati morti durante la Grande Guerra, è stato collocato nel 1963 in piazza G. Vistarini.
Una lastra bronzea raffigurante “L'Italia che insegue la Vittoria” si trova a Grava nella piazzetta adiacente alla canonica.
L'opera,supportata da una struttura in cemento,sostituisce dal 1963-64 una lapide commemorativa posta dopo le due guerre sulla facciata dell'edificio scolastico e recentemente trasferita nel cimitero.

Il 4 novembre, giorno della commemorazione dei Caduti, le due comunità si recano presso i rispettivi monumenti dove il Sindaco e le autorità civili e religiose rendono omaggio ai loro valorosi compaesani.




Inizio Pagina Comune di ALLUVIONI CAMBIO' (AL) - Sito Ufficiale
Via Roma, 67 - Loc. Montariolo - 15040 ALLUVIONI CAMBIO' (AL) - Italy
Tel. (+39)0131.848121 - Fax (+39)0131.848237
Codice Fiscale: 00251300067 - Partita IVA: 00251300067
EMail: info@comune.alluvionicambio.al.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.alluvionicambio.al.it
Web: http://www.comune.alluvionicambio.al.it


|